L’evoluzione dei dispositivi elettronici

evoluzione del mondo dell'elettronica negli anniI dispositivi elettronici, tra i quali anche gli elettrodomestici, sono il frutto della scienza e della tecnologia elettronica, vale a dire di quella disciplina che si occupa del controllo degli elettroni. Si tratta di studi relativamente recenti che si attestano a cavallo tra l’Ottocento e gli inizi del Novecento.

L’evoluzione negli anni dell’elettronica

I primi strumenti in grado di trasformare impulsi elettrici in informazioni risalgono ai primi anni del Novecento, tuttavia il vero e proprio sviluppo dell’elettronica si ha durante la Prima Guerra Mondiale, in particolar modo con la relativa diffusione della radio. Durante la Seconda Guerra Mondiale, si assiste a un ulteriore sviluppo della tecnologia e dell’elettronica che precede il vero e proprio boom dei decenni successivi. Dagli anni Sessanta in poi, infatti, i progressi nell’ambito dell’elettronica hanno permesso di realizzare dispositivi sempre più complessi, efficienti e, soprattutto, alla portata di tutti. È proprio negli anni Sessanta che, in Italia, iniziano a essere acquistati i primi elettrodomestici.

L’elettronica ai giorni nostri

Gli elettrodomestici, negli ultimi decenni, sono stati acquistati dalla quasi totalità della popolazione e, con il passare degli anni, sono stati immessi in commercio elettrodomestici tecnologici e avanzati, di cui una buona parte degli italiani si è dotata. Oggi, gli elettrodomestici stanno conoscendo un ulteriore sviluppo e le ultime ricerche nel campo della tecnologia e della scienza hanno permesso di realizzare strumenti con ottime prestazioni e prezzi, molto spesso, modici.

Immagine di: marko04 – FotoliaSimilar Posts:

Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Facebook Email